Come organizzare un perfetto Addio al Nubilato o Celibato

addio-al-nubilato

Prima di iniziare preciso che in questa guida si parlerà al femminile, ma lo stesso vale anche per i maschietti!

1. Le origini dell’addio al nubilato/celibato

L’addio al nubilato è una festa organizzata in onore della futura sposa qualche giorno prima del suo matrimonio. Si tratta di celebrare la decisione di lasciarsi alle spalle lo stato di nubile/celibe per accedere a un’altra fase della vita, quella da coniugata.

Tradizionalmente è la testimone della sposa ad organizzarla invitando le amiche più strette e tenendo il segreto sulle attività previste per la giornata in modo da fare una festa a sorpresa.

La storia della festa di addio al nubilato è abbastanza recente. Deriva, in particolare, dalla più antica e famosa festa di addio al celibato (la corrispettiva al maschile) e pare che abbia iniziato a diffondersi a partire dagli Anni ’60, quelli del femminismo e della rivoluzione sessuale. È soltanto a partire dagli anni ’80, però, che questa festa inizia a diventare una vera e propria abitudine tra le future spose.

Le regole previste sono semplici: sono ammesse soltanto le donne e, in particolare, le amiche più intime della sposa. Le attività organizzate variano moltissimo in base alla regione di residenza, all’indole della festeggiata e delle sue amiche anche se ogni festa di addio al nubilato concorda su un elemento importantissimo: la sposa non ha voce in capitolo nella sua pianificazione.

Di seguito qualche consiglio per organizzare una festa di addio al nubilato indimenticabile e divertente!

2. Le diverse tipologie di festa

Esistono diverse tipologie di festa di addio al nubilato e il consiglio migliore è quello di scegliere la festa che più si addice all’indole della sposa e al suo carattere, così da permetterle di godersi pienamente tutta la serata.

L’addio al nubilato a casa

Sono molte le ragazze che scelgono di organizzare per la sposa una serata tranquilla a casa da trascorrere insieme alle amiche più care. Se organizzate correttamente nei minimi dettagli queste feste possono essere divertenti ma se si tralascia qualche aspetto, finiscono per trasformarsi in semplici pigiama party per ragazze adolescenti. Se state pensando di organizzare a casa la festa di addio al nubilato, quindi, prevedete attività diverse e divertenti che non facciano annoiare la festeggiata e le altre invitate. Se non volete rischiare, prevedete di trascorrere a casa soltanto una parte della serata dedicando le ore successive ad attività da svolgere all’esterno.

L’addio al nubilato sexy

La festa di addio al nubilato sexy è particolarmente adatta alle ragazze più intraprendenti che non si imbarazzano facilmente. Queste feste prevedono generalmente l’intrattenimento hot di uno o più spogliarellisti. Durante una serata tipo, lo spogliarellista coinvolge le invitate e la futura sposa nel suo spettacolo sexy dedicando loro a turno le sue attenzioni.

L’addio al nubilato nei locali

L’addio al nubilato nei locali è la tipologia di festa più scelta dalle ragazze. Consiste nel trascorrere la giornata o la serata da un locale all’altro della città. Si può scegliere, per esempio, di trascorrere il pomeriggio in un centro benessere, recarsi a cena in un ristorante e completare la serata in discoteca: le location sono moltissime e di sicuro durante una festa del genere non ci si annoia!

La festa di addio al nubilato all’insegna dello sport

Se la futura sposa ama tenersi in forma ed è una patita dello sport, potete organizzare per lei una festa all’insegna dell’attività fisica. Le alternative anche da questo punto di vista sono numerose: potete scegliere di praticare una full immersion basata sul suo sport preferito oppure proporle qualcosa di originale, come il bunjee jumping o il rafting. Il consiglio? Organizzatele una giornata proponendole uno sport che ha sempre sognato di praticare ma non ha mai avuto la possibilità di provare: il successo è assicurato!

Se siete alla ricerca di alternative diverse, fatevi guidare dalle passioni personali della futura sposa. Se, per esempio, la vostra amica ama il mare, potete proporle una lezione di immersione; se ama praticare ginnastica o danza, invece, una lezione di danza del ventre potrebbe fare al suo caso.

Festa di addio al nubilato a tema

Le feste di addio al nubilato a tema sono organizzate soprattutto negli Stati Uniti. Le feste più semplici sono quelle che hanno per tema un colore: le amiche della sposa, per esempio si vestono di nero e la sposa, al contrario, di bianco, in modo da poter risaltare sulle altre. Le feste a tema più belle e originali, invece, sono quelle che s’ispirano ai periodi storici, ai film o ai libri: le idee sono davvero tante e il successo è sempre assicurato.

La festa di addio al nubilato all’insegna del benessere

Tra le feste di addio al nubilato più organizzate ci sono quelle all’insegna del benessere. Prevedono, in particolare, di trascorrere diverse ore all’interno di centri di benessere, hammam e stabilimenti termali per permettere alla sposa di prendersi cura al meglio di se stessa, liberandosi delle tensioni accumulate durante la preparazione del matrimonio. Cosa c’è di meglio di un intero pomeriggio trascorso tra massaggi e trattamenti di bellezza?

La festa comune di addio al celibato e nubilato

Tra le tipologie di feste meno frequenti ma non per questo meno ricca di potenzialità c’è la festa di addio al nubilato in comune con l’addio al celibato. Si tratta della festa adatta ai futuri sposi che proprio non ce la fanno a stare separati nemmeno per qualche ora. La sua organizzazione è più articolata e complessa delle precedenti. Se state pensando di organizzare una festa di questo tipo, infatti, dovrete necessariamente consultarvi con il testimone dello sposo in modo da poter concordare un giorno che vada bene a tutti e le attività da organizzare. Se volete far felici i futuri coniugi e i rispettivi amici, il consiglio è quello di prevedere dei momenti solo maschili e solo femminili: così ognuno avrà la possibilità di svolgere in quel lasso di tempo le attività più confacenti al proprio genere.

3. L’organizzazione della festa di addio al nubilato

Scegliere la tipologia di festa da organizzare è soltanto il primo aspetto legato alla pianificazione di un addio al nubilato. Sono molti altri, infatti, gli elementi indispensabili da non dimenticare se si vuole organizzare una serata davvero indimenticabile per la sposa e le sue amiche. Scopriamoli!

Il budget

Un carattere comune a tutte le feste di addio al nubilato prevede che tutte le spese, comprese quelle che spetterebbero alla festeggiata, vengano divise equamente tra le diverse partecipanti alla festa. Se avete pensato di organizzare una festa particolare e ben articolata, quindi, chiedete alle invitate di contribuire con una quota prestabilita in modo da avere un minimo di fondo-cassa.

Gli inviti

Ogni festa che si rispetti ha i suoi inviti! Se state organizzando una festa a tema, sceglieteli sullo stesso stile e inviateli alla sposa e alle partecipanti almeno un mese prima della data prestabilita.

Nell’invito che spedirete alla sposa ricordate di essere molto vaghe in modo da non farle intuire nulla: potete, per esempio, scegliere come punto d’incontro una delle piazze della vostra città. Se la vostra festa di addio al nubilato sarà a tema non fornite alcun indizio alla futura sposa: occupatevi voi stesse di trovare i giusti abiti anche per lei.

Le cartoline e i biglietti d’auguri

I biglietti d’auguri sono indispensabili e tra i protagonisti indiscussi delle feste di addio al nubilato. Sceglieteli in linea con il tema della festa che avete scelto di organizzare e scrivete all’interno qualche frase ironica: aiuteranno la sposa ad affrontare con la giusta serenità il matrimonio. Il loro tema deve ovviamente essere in linea con la festa di addio al nubilato e incentrato, quindi, sul matrimonio, sugli uomini e sui mariti.

La musica

La musica è particolarmente adatta quando si organizzano le feste di addio al nubilato casalinghe: riesce a creare il clima migliore per la successiva organizzazione delle diverse attività previste. Potete scegliere di affidare l’intrattenimento musicale a un DJ esperto oppure fare tutto da voi: in quest’ultimo caso, munitevi della lista di canzoni che la futura sposa preferisce e procuratevi i rispettivi cd. Un’altra alternativa è scegliere una colonna sonora ben ritmata: la soluzione migliore se ci si vuole intrattenere anche ballando!

I drink

I drink sono un altro importante ingrediente indispensabile nelle feste di addio al nubilato organizzate a casa. Generalmente quando ci si reca a festeggiare all’interno dei locali non occorre pensarci. Se, al contrario, avete previsto una festa casalinga non dimenticate un buon assortimento di alcolici vari e bibite analcoliche: potrete anche divertirvi a inventare cocktail in onore della futura sposa e della serata. Se avete intenzione di bere alcolici, al termine della festa prevedete un servizio di accompagnatori sobri o dei taxi che possano accompagnare la futura sposa e le invitate a casa senza correre alcun rischio.

Gli scherzi e le sorprese impreviste

Obbligatori nelle feste di addio al nubilato organizzate a casa, gli scherzi e le sorprese impreviste sono uno dei momenti che difficilmente si dimenticano in queste serate. Potete organizzarne di divertentissimi: il più classico e divertente è il risvolto sexy con l’entrata in scena di un sexy spogliarellista.

I regalini sexy

Qualche giorno prima della festa di addio al nubilato recatevi con un’amica in un sexy shop per acquistare qualche gadget da regalare alla sposa e alle invitate come ricordo della festa.

Le magliette personalizzate

Che abbiate deciso o meno di organizzare una festa di addio al nubilato a tema, fate realizzare delle magliette personalizzate con qualche frase ironica sul matrimonio. La scelta dei colori è importante e il consiglio è quello di utilizzare una tonalità unica per le ragazze che parteciperanno a esclusione della sposa la quale avrà l’unica maglietta di colore diverso.

Indossatele per festeggiare a casa ma soprattutto se avete deciso di trascorrere in giro la serata: darete a tutte le persone che incontrerete la possibilità di riconoscere e fare gli auguri alla futura sposa!

Guada qui le nostre magliette Addio al Nubilato

Guada qui le nostre magliette Addio al Celibato

Il giusto intrattenimento

Ogni festa che si rispetti ha il suo intrattenimento e per le serate di addio al nubilato le possibilità sono davvero tante. Potete optare per l’intrattenimento sexy di uno o più spogliarellisti oppure potete scegliere un DJ che si occupi della musica. Le idee, però, non si limitano a queste: potete scegliere di trascorrere la serata a teatro o di lasciarvi coinvolgere dallo spettacolo di qualche cabarettista, di un cantante famoso oppure di tutto ciò che vi passa in mente!

La Limousine

Ottima per chi vuole darsi alla pazza gioia, la Limousine è una delle variabili più importanti delle feste di addio al nubilato. È ottima per esempio per fare il giro della città o per spostarsi da un locale all’altro: grazie alla presenza di un autista, inoltre, non dovrete preoccuparvi della quantità di alcolici che ingerirete nel corso della serata. Se state pensando a una sorpresa sexy, infine, la Limousine è uno dei luoghi più indicati all’interno dei quali nascondere uno spogliarellista.

4. Lo scrapbooking: l’album dei ricordi della festa

Volete rendere la festa di addio al nubilato davvero indimenticabile? Munitevi di macchinette fotografiche usa e getta donatene una a ogni invitata oppure chiedere alle partecipanti di non lasciare a casa la loro fotocamera digitale: le foto della serata saranno la materia prima dello scrapbooking dedicato alla festa di addio al nubilato.

Ogni futura sposa ne desidera uno e ogni festa di addio al nubilato davvero indimenticabile lo prevede. Oltre alle foto della serata decorate il vostro album di ricordi con le frasi a tema, le barzellette, i vostri pensieri e gli auguri che dedicate alla sposa. Unitevi le cartoline d’auguri e gli inviti e non dimenticate di inserire al suo interno le foto più simpatiche e imbarazzanti della serata: darete la possibilità alla sposa di rivivere la bellezza della serata che avete organizzato per lei ogni volta che ne avrà voglia!

5. Il giuramento di segretezza

Se state pensando di organizzare un addio al nubilato sexy il “Giuramento di segretezza” è usanza tra le ragazze statunitensi prevedere una sorta di patto di segretezza da far firmare alle invitate prima della festa. Si tratta di un documento simbolico che spinge tutte a mantenere il segreto sulle attività svolte durante la serata così da evitare che il futuro sposo e i rispettivi mariti siano informati sui momenti più hot o imbarazzanti della

festa. Un segreto, infatti, è un segreto: chiedere alle amiche di far firmare un giuramento simbolico è un motivo in più per sottolineare la sacralità e l’importanza della serata.